Pasta e lenticchie ricetta

Pasta e lenticchie ricetta

Pasta e lenticchie preparata con la ricetta di Ventur Magic è una vera e propria squisitezza, parliamo di un piatto che mette d’accordo tutta la famiglia. Infatti, più che nei ristoranti, viene proposto solitamente in casa, soprattutto quando le temperature sono fredde.
Ma anche durante le stagioni più calde deve essere cucinato di tanto in tanto, visto che si tratta di una pietanza ricca di ferro, fibre e vitamine. E quindi, chi non ama particolarmente la carne (una miniera di ferro) può benissimo recuperare con le lenticchie.
La tipologia di pasta scelta può variare in base alle vostre preferenze, infatti c’è chi preferisce i tubetti, la pasta mista, gli spaghetti spezzati e chi addirittura i maltagliati. Inoltre potete cucinarla sia brodosa che asciutta.
Nella nostra ricetta, abbiamo voluto aggiungere anche la pancetta, un vero e proprio tocco di classe che vi farà gustare questo piatto ancora di più.

Pasta e lenticchie ricetta, ingredienti

La quantità di ingredienti selezionata per preparare la pasta e lenticchie con la nostra ricetta vi consentirà di ottenere quattro porzioni. Il tempo di preparazione richiede un’oretta abbondante, se seguite attentamente tutto l’iter.

  • Ditaloni Rigati 350 g
  • Lenticchie 200 g
  • Pancetta affumicata 80 g
  • Passata di pomodoro 100 g
  • Carote 80 g
  • Cipolle 80 g
  • Sedano 60 g
  • Brodo vegetale 1 l
  • Aglio fresco 1 spicchio
  • Rosmarino 1 rametto
  • Timo 1 rametto
  • Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 40 g
  • Peperoncino essiccato 1 g
  • Olio extravergine d’oliva 30 g
  • Sale fino
  • Pepe nero

Per cominciare, fate scaldare il brodo vegetale già filtrato, poi tritate cipolla, sedano e carota. Dopodiché in una casseruola aggiungete un filo d’olio, insieme al trito che avete fatto poc’anzi e allo spicchio d’aglio scamiciato.
Con un po’ di brodo sfumate e lasciate stufare, nel frattempo, però, tagliate a piccoli pezzi la pancetta e poi versatela nella casseruola insieme agli altri ingredienti. Amalgamate bene il tutto e rimuovete l’aglio.
Quindi sciacquate attentamente le lenticchie sotto l’acqua corrente e poi versatele nella casseruola.
Infine, versate anche il peperoncino, la passata di pomodoro e i rametti di rosmarino (legateli con un po’ di spago da cucina, in modo da poterli rimuovere facilmente dopo).

Aggiungete il restante brodo vegetale e poi con il coperchio magico coprite la casseruola, fate cuocere per 40 minuti.
Dopo qualche minuto cominciate a rimuovere i rametti di rosmarino e versate la pasta.
Ci siamo quasi: aggiungete altro brodo e lasciate cuocere la pasta, se la preferite più brodosa aggiungete altro brodo. Quando sarà pronta aggiustate con sale, pepe e date una bella spolverata di parmigiano.
Dopo qualche minuto potete cominciare ad impiattare e servire a tavola.

Consigli e conservazione

Se non amate tutti gli ingredienti presenti nella pasta e lenticchie della nostra ricetta, potete sostituire ad esempio la pancetta con delle croste di parmigiano, in modo da avere comunque un qualcosa in più nel sapore. Ma se pretendente ancora qualcosa in più in termini di cremosità, potete aggiungere anche qualche cubetto di patate.
Nel caso dovesse avanzare della pasta, potete benissimo conservarle nel frigorifero per massimo due giorno (ovviamente all’interno di un contenitore sigillato molto bene).

 

immagine di burrofuso.com
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *