Gnocchi alla romana fatti in casa

Gnocchi alla romana fatti in casa

Gli gnocchi alla romana fatti in casa sono una pietanza di tradizione laziale che ‘cade’ ogni giovedì della settimana. Ma una volta assaggiati, dubitiamo che li preparerete solo questo giorno. Gli amanti della pasta non possono assolutamente rinunciare a questo piatto e vedrete che anche i più piccoli apprezzeranno.
Entriamo subito nel vivo, concentrandoci sugli ingredienti:

Gnocchi alla romana fatti in casa: ingredienti

  • Semolino 250 grammi
  • Burro 100 grammi
  • Parmigiano 100 grammi
  • Sale fino 7 grammi
  • Latte intero 1 litro
  • Tuorli 2
  • Pecorino 40 grammi
  • Noce moscata

Cominciate versando del latte in un tegame sul gas, insieme alla noce di burro (30 grammi), sale e un po’ di noce moscata. Appena il composto comincerà a bollire, versateci dentro anche il semolino, mescolando il tutto con una frusta. In modo da far amalgamare bene. Lasciate cuocere per alcuni minuti e poi rimuovete il tegame dal fuoco, aggiungendo anche i due tuorli. Mescolate ancora!
È arrivato il momento di unire al composto anche il parmigiano grattugiato e di mescolare quindi di nuovo tutto.

Versate metà impasto sulla carta da forno e con le mani dategli una forma a cilindro. Fate la stessa operazione per l’altra metà dell’impasto e nella carta da forno lasciateli nel frigorifero per circa venti minuti. Dopodiché, con un coltello create tanti dischi. Imburrate una teglia e posateli sopra. Arrivati a questo punto, date una bella spolverata con il pecorino e poi infornate a 200 gradi per una ventina di minuti.
Infine, azionate la funzione ‘grill’ e teneteli nel forno per altri cinque minuti.
Ci siamo: i vostri gnocchi alla romana fatti in casa sono pronti!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *