Frittata di spaghetti ricetta

Frittata di spaghetti ricetta

La frittata di spaghetti presenta un ricetta molto facile per tutti, anche per chi non ama i fornelli ma è rimasto da solo a casa e deve prepararsi qualcosa da mangiare in poco tempo.
Parliamo di uno dei piatti più storici di sempre, ma che anche adesso è una vera e propria delizia per il palato. Del resto, chi non ha assaggiato questa pietanza? In spiaggia, a casa o al pic-nic, almeno una volta nella vita tutti noi l’abbiamo messa nella zaino e poi divorata. Molte volte viene preparata anche per non buttare la pasta avanzata durante un pranzo…
Le varianti, come per ogni pietanza, sono davvero tantissime, spesso variano da regione a regione.
La nostra ricetta però non è quella tradizionale, abbiamo voluto osare aggiungendo la scamorza e la pancetta affumicata. Ma vi assicuriamo che è ancora più buona, provare per credere!

Frittata di spaghetti ricetta, ingredienti

La quantità di ingredienti della frittata di spaghetti preparata con la nostra ricetta, vi consentirà di preparare ben sei porzioni. Per quanto riguarda il tempo di preparazione e cottura, vi diciamo che in meno di 30 minuti il piatto è pronto per essere servito a tavola.

  • Spaghetti 350 g
  • Uova 5
  • Latte intero 100 g
  • Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 50 g
  • Scamorza affumicata 100 g
  • Pancetta affumicata 50 g
  • Timo 1 rametto
  • Pepe nero 1 pizzico
  • Olio extravergine d’oliva
  • Aglio 1 spicchio

Prima di cominciare mettete a bollire dell’acqua in una pentola bella grossa (servirà per cuocere gli spaghetti) e salate a vostro piacere. Poi tagliate a pezzetti la pancetta affumicata e la scamorza. Nel frattempo l’acqua comincerà a bollire, quindi calate gli spaghetti, facendoli cuocere al dente.
Adesso versate le uova in una ciotola grossa, insieme al timo sfogliato e il latte. Infine salate e pepate come preferite.
È arrivato il momento di grattare il formaggio e di aggiungerlo nella ciotola, insieme agli altri ingredienti. Amalgamateli con un cucchiaio grande in legno, in modo da ottenere un composto omogeneo.

Quando gli spaghetti saranno cotti al dente, scolateli in una ciotola a parte e aggiungete giusto un filo d’olio. Successivamente versateli nella ciotola con gli altri ingredienti e continuate ad amalgamare.
Adesso prendete un’altra padella abbastanza alta e fate rosolare dell’olio con uno spicchio di aglio. Dopo qualche minuto rimuovete quest’ultimo e versate gli spaghetti nella padella. Con una spatola distribuiteli in maniera omogenea e mettete la fiamma alta per circa un minuto. Poi fate cuocere per altri 15 minuti a fiamma moderata, coprendo la padella con un coperchio (usate i nostri coperchi per avere una cottura perfetta).
Ci siamo quasi…girate la frittata dall’altro lato, scuotendo prima bene la padella: utilizzate un piatto per coprire la frittata e con l’altra mano girate la padella. Togliete il coperchio è fate cuocere l’altro lato per 5 minuti.
La frittata è pronta per essere servita a tavola.

Conservazione e consiglio

La frittata di spaghetti preparata con la nostra ricetta può essere conservata nel frigorifero per massimo due giorni. Vi sconsigliamo assolutamente la congelazione.
Se non amate particolarmente gli ingredienti da noi scelti, potete benissimo utilizzare il prosciutto al posto della pancetta e la mozzarella al posto della provola affumicata

immagine di piccolericette.net
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *