Frittelle di zucchine veloci

Frittelle di zucchine veloci

Le frittelle di zucchine veloci sono un ottimo antipasto da servire in qualsiasi occasione, la loro croccantezza esterna mixata alla morbidezza interna, sprigionano un gusto fuori dal comune. Infatti, sono buonissime sia al forno che fritte! E allora non perdiamoci in chiacchiere, vediamo subito qual è la ricetta.

Frittelle di zucchine veloci: ingredienti

La quantità di ingredienti di cui avete bisogno per preparare 26 frittelle di zucchine veloci è la seguente:

Zucchine 400g
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 50g
Farina 00 250g
Lievito di birra secco 2g
Acqua a temperatura ambiente 225g
Sale fino 10g
PER FRIGGERE
Olio di semi di arachide
PER CONDIRE
Sale fino

Per prima cosa lavate e grattugiate le zucchine in un colino, poi lasciate scorrere l’acqua di vegetazione per circa 30 minuti. Adesso, in una ciotola unite la farina setacciata con il lievito di birra e mescolate. Poi versate anche dell’acqua e mescolate di nuovo. Per ultimo, aggiungete il sale (regolatevi voi con la quantità).
Successivamente versate anche il formaggio e le zucchine grattugiate. Ovviamente, amalgamate bene l’intero composto, cercando di uniformarlo quanto più è possibile.
Infine, coprite la ciotola con una pellicola trasparente e lasciate lievitare l’impasto per 3 ore. Una volta trascorso questo tempo, mettete a scaldare l’olio di semi in un pentolino. Quando quest’ultimo raggiungerà i 170°, aggiungete un cucchiaio di impasto nell’olio.

Attenzione alla frittura

Vi suggeriamo fin da subito di friggere un paio di frittelle alla volta, in modo che non si abbassi la temperatura dell’olio. Ogni frittella deve essere fritta per 3/4 minuti a lato, in una schiumarola e poi trasferita su della carta assorbente da cucina (in modo da perdere un po’ d’olio in eccesso). Una volta che avete finito di cuocerle tutte, date una bella spolverata di sale.
Le frittelle di zucchine veloci non richiedono grosse abilità in cucina, quindi se avete seguito attentamente la nostra ricetta, il risultato sarà fantastico.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *