Zucchine alla scapece ricetta originale

Zucchine alla scapece ricetta originale

Zucchine alla scapece ricetta originale per gustarvi un simpaticissimo piatto con pochissimo olio e quindi anche più leggere. Potete servire questo piatto sia come accompagnamento ad un secondo di pesce, sia come antipasto insieme a dei crostini di pane. Parliamo di una pietanza tradizionale della cucina napoletana, ma che viene apprezzata dappertutto.

Zucchine alla scapece ricetta originale: ingredienti

  • zucchine
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • foglioline di menta fresca
  • aceto
  • sale

Prima di cominciare la preparazione delle zucchine alla scapece ricetta originale lavatele attentamente. Poi spuntate e tagliatele a bastoncino. Prendete una buona padella e versateci un filo d’olio insieme ai bastoncini di zucchine. Adesso coprite con un coperchio la padella e lasciate cuocere a fiamma medio alta, fino a quando non noterete che le zucchine diventino dorate. Dovrete aspettare veramente pochissimi minuti. Perciò non allontanatevi dai fornelli.

Una volta che le zucchine saranno cotte, toglietele dalla padella e mettetele in una ciotola. Aggiungete del sale, l’aglio (che toglierete quando le servirete a tavola), qualche goccia di aceto bianco ed infine le foglie di menta.
Se le zucchine vi sembrano un po’ secche, potete aggiungere a crudo dell’olio, aiutandovi con un cucchiaino.
Se avete seguito correttamente le nostre indicazioni sulle zucchine alla scapece ricetta originale, senza dubbio vi leccherete i baffi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *