Articoli

Pasta e ricotta ricetta

Pasta e ricotta ricetta

La pasta e ricotta preparata con la ricetta di VenturMagic è molto rapida da realizzare, infatti è consigliata in quelle giornate in cui il tempo a disposizione per cucinare è poco. Parliamo di un piatto semplice ed economico, ma che vi farà fare comunque bella figura con gli amici a pranzo. Inoltre, è una valida soluzione anche per un pranzetto familiare, infatti è molto apprezzata dai bambini.
Con la sua semplicità e naturalezza, questa ricetta è riuscita a conquistare davvero tutti, anche i più scettici. Vi anticipiamo fin da subito che sono tante le varianti per prepararla, infatti potete anche optare per quella con le fave, basilico, pappardelle con zucchine, ecc. Ma noi vi mostreremo come preparare quella classica.

Pasta e ricotta ricetta, ingredienti

La quantità di pasta e ricotta proposta per la nostra ricetta vi consentirà di preparare 4 porzioni, quindi regolatevi voi se avete più ospiti a casa. Come già anticipato sopra, per preparare questa pietanza occorre davvero poco tempo, infatti bastano solo 25 minuti da dedicare ai fornelli.

  • Fusilli 320 g
  • Ricotta vaccina 350 g
  • Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 70 g
  • Panna fresca liquida 70 g
  • Sale fino
  • Pepe nero
  • Timo

Per cominciare, mettete a bollire una pentola di acqua sul gas e quando quest’ultima raggiungerà i 100° calate la pasta (scegliete la tipologia che preferite di più). Fatela cuocere con il coperchio magico, in modo da velocizzare il tempo di cottura e di conseguenza per abbassare i costi della bolletta.
Adesso dedicatevi al condimento, quindi utilizzate una spatola per setacciare la ricotta in una ciotola attraverso un colino avente le maglie strette. Poi aggiungete anche il Parmigiano grattugiato, la panna fresca e con un cucchiaio di legno grande amalgamate bene tutti gli ingredienti.
Infine, aggiungete anche le foglioline di timo e aggiustate di pepe e sale. Di conseguenza con il cucchiaio in legno fate un’altra bella girata.

Arrivati a questo punto la pasta sarà cotta (ricordatevi di toglierla 2/3 minuti prima del tempo di cottura, in modo da gustarla al dente), quindi scolatela e conservate giusto un bicchierino di acqua di cottura. Versate la pasta all’interno della ciotola contenente il composto di ricotta e amalgamate di nuovo. Se notate che la ricotta sia secca, aggiungete tranquillamente un po’ d’acqua di cottura, in modo da renderla più cremosa e gustabile.
Ci siamo: la vostra pasta con la ricotta è pronta per essere servita a tavola. Se avete seguito punto dopo punto i nostri consigli, vi leccherete i baffi!

Conservazione e consigli

E anche per la pasta e ricotta preparata con la nostra ricetta non mancano le chicche di fine articolo: vi suggeriamo fin da subito di consumarla al momento, ancora calda. Ma nel caso dovesse avanzare qualche porzione di pasta, potete conservarla in un contenitore ermetico nel frigorifero per massimo due giorni (ovviamente non aspettatevi di gustare lo stesso sapore).
Se volete cambiare qualcosina alla nostra ricetta, vi consigliamo il pecorino romano al posto del parmigiano grattugiato, oppure, per quanto riguarda la ricotta, utilizzate quella metà di quella vaccina e metà di quella di pecora.

blog.giallozafferano.it mi
Cannelloni ricotta e spinaci fatti in casa

Cannelloni ricotta e spinaci fatti in casa

I cannelloni ricotta e spinaci fatti in casa sono una pietanza da condividere con tutta la famiglia, infatti anche i più piccoli la amano. Il segreto dalla squisitezza di questo piatto è ancora un mistero, visto che ogni singolo ingrediente è protagonista indiscusso. Forse è proprio l’amalgamarsi di tutti gli ingredienti che fa di questa ricetta uno dei piatti classici della tradizione italiana. Infatti, mette d’accordo tutti, da Nord a Sud.
E proprio per perché il suo mix di sapori è un vero e proprio capolavoro, potete anche proporla a cena con gli amici. Si leccheranno sicuramente i baffi, provare per credere!

Cannelloni ricotta e spinaci fatti in casa, ingredienti

Gli ingredienti riportati in basso, sono stati quantificati per preparare quattro porzioni di cannelloni ricotta e spinaci fatti in casa. Vi anticipiamo che il tempo di preparazione è di cinquanta minuti, mentre quello di cottura di trenta. Quindi, se avete intenzione di preparare questa splendida pietanza, assicuratevi di avere abbastanza tempo a vostra disposizione.

INGREDIENTI PER LA PASTA ALL’UOVO PER 8 CANNELLONI
Farina 00 200 g
Uova medie 2
PER IL RIPIENO
Spinaci 450 g
Ricotta vaccina 300 g
Uova medie 2
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d’oliva 15 g
Parmigiano Reggiano DOP grattugiato 100 g
Noce moscata in polvere 1 pizzico
Pepe nero
Sale fino
PER LA BESCIAMELLA
Latte intero 1 l
Farina 00 100
Burro 100 g
Sale fino 1 pizzico
Noce moscata
Pepe nero 1 pizzico

Per cominciare occorre realizzare la pasta all’uovo, quindi versate la farina all’interno di una ciotola (tenendone 50 g da parte) e aggiungete delle uova. Poi lavorate l’impasto con le mani, amalgamando il tutto. Una volta che quest’ultimo diventa più consistente, spostatelo su una spianatoia e lavoratelo aggiungendo la farina che avevate messo da parte. Dategli una forma sferica e avvolgetelo in una pellicola da cucina, facendolo riposare un ora, in un luogo fresco.
Adesso versate dell’olio in un tegame, insieme ad uno spicchio d’aglio e fate rosolare sul fuoco a fiamma bassa. Quando l’aglio si sarà ingiallito, toglietelo e versateci gli spinaci (ovviamente lavati e puliti). Aggiungete un pizzico di sale e lasciate cuocere per cinque minuti.

Adesso preparate la besciamella: quindi scaldate il latte, versate il burro in un tegame e lasciatelo fondere completamente. Aggiungete la farina setacciata e mescolate. Dopo qualche minuto noterete un colore marrone, quindi togliete dal fuoco e aggiungete il latte. Aggiungete anche un pizzico di sale, pepe e una grattata di noce moscata. Lasciate cuocere a fiamma media per altri cinque minuti. Quando la besciamella sarà pronta, ponetela in una ciotola coperta con una pellicola.

Ancora un po’ di pazienza

È arrivato il momento di tritare gli spinaci, ormai freddi e di versarli in una ciotola insieme alla ricotta. Dopodiché mescolate e aggiungete anche le uova! Date una spolverata di sale, pepe, noce moscata ed infine aggiungete il formaggio grattugiato. Quindi conservate il tutto in un sac a poche e riponetelo in frigo.
Riprendete invece il panetto di pasta e dividetelo in due.
Adesso stendete la sfoglia a mano, utilizzando un mattarello infarinato. E una volta ottenuto i rettangoli di pasta, scottateli uno per volta in acqua bollente e leggermente salata, per circa un minuto.
Poi scolateli su un vassoio e mettete al centro della sfoglia di pasta 100 gr di ripieno con la sac a poche.
Quindi arrotolate la pasta, mettete due cucchiai di besciamella in una pirofila e posizionate attentamente i cannelloni.

Infine, ricopriteli con la besciamella rimasta e infornate per una ventina di minuti a 200°. Dopodichè azionate la modalità grill e fate cuocere per altri  cinque minuti.
Ci siamo, i vostri cannelloni ricotta e spinaci fatti in casa sono pronti per essere serviti.